• SCHEGGE DI VANGELO

    La sorpresa di Dio

    • 21-06-2014

    «Non preoccupatevi per la vostra vita, di quello che mangerete o berrete, né per il vostro corpo, di quello che indosserete; la vita non vale forse più del cibo e il corpo più del vestito?» (Mt 6,24-34)

    • SCHEGGE DI VANGELO

    Il tesoro

    • 20-06-2014

    «Non accumulate per voi tesori sulla terra, dove tarma e ruggine consumano e dove ladri scassìnano e rubano; accumulate invece per voi tesori in cielo, dove né tarma né ruggine consumano e dove ladri non scassìnano e non rubano». (Mt 6, 19-23)

    • SCHEGGE DI VANGELO

    Il pane del Padre

    • 19-06-2014

    «Pregando, non sprecate parole come i pagani: essi credono di venire ascoltati a forza di parole. Non siate dunque come loro, perché il Padre vostro sa di quali cose avete bisogno prima ancora che gliele chiediate. Voi dunque pregate così: Padre nostro che sei nei cieli,...» (Mt 6,7-15)

    Di fronte al padre

    • 18-06-2014

    • SCHEGGE DI VANGELO

    Di fronte al padre

    • 18-06-2014

    «State attenti a non praticare la vostra giustizia davanti agli uomini per essere ammirati da loro, altrimenti non c’è ricompensa per voi presso il Padre vostro che è nei cieli» (Mt 6,1-6.16-18)

    • SCHEGGE DI VANGELO

    Amore esteso

    • 17-06-2014

    «Ma io vi dico: amate i vostri nemici e pregate per quelli che vi perseguitano, affinché siate figli del Padre vostro che è nei cieli», (Mt 5, 43-48)

    • SCHEGGE DI VANGELO

    Un'altra logica

    • 16-06-2014

    «...Ma io vi dico di non opporvi al malvagio; anzi, se uno ti dà uno schiaffo sulla guancia destra, tu pórgigli anche l’altra, e a chi vuole portarti in tribunale e toglierti la tunica, tu lascia anche il mantello». (Mt 5, 38-42)

    • SCHEGGE DI VANGELO

    Un'attrattiva infinita

    • 15-06-2014

    «Dio, infatti, non ha mandato il Figlio nel mondo per condannare il mondo, ma perché il mondo sia salvato per mezzo di lui. Chi crede in lui non è condannato; ma chi non crede è già stato condannato, perché non ha creduto nel nome dell’unigenito Figlio di Dio». (Gv 3, 16-18)

    • SCHEGGE DI VANGELO

    Il sì della vita

    • 14-06-2014

    «Sia invece il vostro parlare: “Sì, sì”; “No, no”; il di più viene dal Maligno». (Mt 5, 33-37)

    • SCHEGGE DI VANGELO

    Occhi di cielo

    • 13-06-2014

    Avete inteso che fu detto: “Non commetterai adulterio”. Ma io vi dico: chiunque guarda una donna per desiderarla, ha già commesso adulterio con lei nel proprio cuore.

    (Mt 5,27-32)