Saint Gaspar Bertoni by Ermes Dovico
SCHEGGE DI VANGELO

Il dolce giogo

«l mio giogo infatti è dolce e il mio peso leggero». (Mt 11,28-30)

Gospel Pearls 07_12_2016

In quel tempo, Gesù disse: 
«Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro. Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per la vostra vita. Il mio giogo infatti è dolce e il mio peso leggero». (Mt 11,28-30)

Di che cosa abbiamo bisogno? Desideriamo che ci vengano tolti i pesi della vita: malattie, dolori, contrattempi, disagi. Gesù non ha in programma di abolire fatiche e difficoltà. Egli vuole invece farci compagnia, starci accanto, abbracciarci. Addirittura ci chiama a condividere il suo ‘giogo’, in una strana alleanza. L’esperienza dice che Gesù ha ragione. Il peso della vita si alleggerisce quando viene condiviso con Gesù e accompagnato dai fratelli.