Saint Apollinaris by Ermes Dovico
SCHEGGE DI VANGELO

Quale giustizia?

«Io vi dico infatti: se la vostra giustizia non supererà quella degli scribi e dei farisei, non entrerete nel regno dei cieli». Mt 5, 20-22

Gospel Pearls 13_06_2013

«Io vi dico infatti: se la vostra giustizia non supererà quella degli scribi e dei farisei, non entrerete nel regno dei cieli. Avete inteso che fu detto agli antichi: Non ucciderai; chi avrà ucciso dovrà essere sottoposto al giudizio. Ma io vi dico: chiunque si adira con il proprio fratello dovrà essere sottoposto al giudizio». Mt 5, 20-22 

Quale giustizia? C’è la giustizia dei conteggi, dei delitti e delle pene, dei codici e dei tribunali. E c’è la giustizia che trova la sua misura nel profondo del cuore dell’uomo, dove alberga quel sentimento autentico del bene e del male che Dio ci ha impresso creandoci a sua immagine e somiglianza. L’opera di Gesù consiste nel liberare da scorie e resistenze questa immagine originaria, per aprire nella terra degli uomini i sentieri della benevolenza e della pace, i sentieri della vera umanità e fraternità. Ci sentiamo in pace con noi stessi, e diventiamo costruttori di vera giustizia quando ci sottoponiamo all’opera liberatrice del Signore. Anche per questo oggi conviene affidarci alla protezione di Sant’Antonio.