• SCHEGGE DI VANGELO

Toccare le Sue vesti

«Se riuscirò anche solo a toccare le sue vesti, sarò salvata» (Mc 5,21-43)

Una donna, che aveva perdite di sangue da dodici anni e aveva molto sofferto per opera di molti medici, spendendo tutti i suoi averi senza alcun vantaggio, anzi piuttosto peggiorando, udito parlare di Gesù, venne tra la folla e da dietro toccò il suo mantello. Diceva infatti: «Se riuscirò anche solo a toccare le sue vesti, sarò salvata». E subito le si fermò il flusso di sangue e sentì nel suo corpo che era guarita dal male. E subito Gesù... si voltò alla folla dicendo: «Chi ha toccato le mie vesti?». .... E la donna, impaurita e tremante, sapendo ciò che le era accaduto, venne, gli si gettò davanti e gli disse tutta la verità... (Mc 5,21-43)

Avere fede significa gettarsi ai piedi di Gesù e pregare con insistenza, con umiltà. Significa desiderare sfiorare Gesù perché si crede veramente che questo possa salvarci. Gesù non si accorge della calca ma conosce la fede di una sconosciuta che così può uscire dal silenzio, dalla vergogna e confessare tutto, dire la verità su di sé. L’umanità vergognosa dopo il peccato originale, di nuovo brilla nella sua dignità desiderando solo toccare Cristo.

 

Dona Ora