• IL VANGELO DEL GIORNO

Come io ho amato voi

Ma egli rispose loro: «Chi è mia madre e chi sono i miei fratelli?». Girando lo sguardo su quelli che erano seduti attorno a lui, disse: «Ecco mia madre e i miei fratelli! Perché chi fa la volontà di Dio, costui per me è fratello, sorella e madre». 

In quel tempo, giunsero la madre di Gesù e i suoi fratelli e, stando fuori, mandarono a chiamarlo.  Attorno a lui era seduta una folla, e gli dissero: «Ecco, tua madre, i tuoi fratelli e le tue sorelle stanno fuori e ti cercano».  Ma egli rispose loro: «Chi è mia madre e chi sono i miei fratelli?». Girando lo sguardo su quelli che erano seduti attorno a lui, disse: «Ecco mia madre e i miei fratelli! Perché chi fa la volontà di Dio, costui per me è fratello, sorella e madre». (Mc 3, 31-35).

Questa apparente mancanza di delicatezza di Gesù verso sua madre è invece il più grande complimento. Maria con il suo “eccomi” è il modello primo della conformazione alla Volontà del Padre, dell' umiltà perfetta che si fa plasmare dall’Amore di Dio. Lei dice pochissimo: in pratica è tutto condensato nel “fate tutto quello che Lui vi dirà” pronunciato a Cana. Ed è tutto quello che ha vissuto lei dal presepe alla Croce. “Fate tutto ciò che Lui vi dirà” cioè "amatevi gli uni gli altri come io ho amato voi".

Dona Ora